Showing posts tagged with: tonnarella

Escursione alla Tonnarella di Camogli con partenza da Genova in occasione di SlowFish !

Escursioni | 0 comments | by Ziguele

Da giovedì 9 a domenica 12 Maggio, al Porto Antico di Genova si terrà la nona edizione di SlowFish!

La Tonnarella di Camogli è un presidio Slow Food dal 2011.

Il Presidio nasce per sostenere l’attività dei pescatori poiché si tratta di un sistema di pesca tradizionale molto faticoso che costringe i pescatori a giornate di pesca molto dure e lunghe.

In occasione di Slow Fish ci sarà l’occasione di visitare il Presidio partendo direttamente dalla manifestazione di Genova Porto Antico venerdì 10 maggio 2019!
La visita prevede una fantastica attraversata dal Porto Antico all’impianto della Tonnarella in prossimità di Punta Chiappa per vedere la famosa “levata” di pesca pomeridiana.
Dopo la visita è previsto un piccolo brindisi con focaccia e vino bianco a bordo dell’imbarcazione della Golfo Paradiso.

 

Ritrovo ore 15.45 Calata Mandraccio – Porto Antico di Genova
Rientro ore 19 circa

La visita si svolge su prenotazione entro giovedì 9 maggio ore 20.
Costo dell’escursione
€ 30 adulti, € 25 ragazzi dai 6 ai 13 anni, gratuito fino a 5 anni

Contattateci !

leggi

..finalmente la stagione è iniziata !

Escursioni | 0 comments | by Ziguele

 

Sabato 13 Aprile si è tenuta l’inaugurazione della stagione della Tonnarella 2019, con un evento degno di nota : la benedizione da parte del parroco di Camogli e la presenza dell’Ammiraglio, del Sindaco di Camogli e del direttore della AMP Portofino.

Nei primi giorni di attività durante la prima levata giornaliera, la cosiddetta “albetta”, sono state pescate, boghe, occhiate, cavalle, sugarelli e salpe; un buon inizio !

Martedì inoltre è stata effettuata la prima escursione della stagione con una scolaresca di Serra Riccò!

Vi aspettiamo per escursioni in piccoli e grandi gruppi, a breve inoltre pubblicheremo le date delle uscite.

Info e prenotazione potete trovarle qui.

 

leggi

Una nuova stagione per la Tonnarella è alle porte !

Eventi | 0 comments | by Ziguele

E’ da un po’ che non pubblichiamo nulla.. e quale occasione migliore se non l’inizio di una nuova stagione di pesca per la Tonnarella di Camogli ??

L’anno scorso  è stato caratterizzato da pescate straordinarie di Tonnelle o Tonno alletterato (Euthynnus alletteratus) come mai si erano viste nella storia, chissà cosa ci riserverà la stagione che sta per iniziare !

In questi giorni sono in corso le ultime fasi della messa a mare della Tonnarella, con i pescatori intenti a prendere le mire, calare ancore e posizionare la rete in fibra di cocco, mentre Sabato prossimo (13 Aprile) vi sarà l’inaugurazione vera e propria con tanto di benedizione da parte del parroco di Camogli;

alcuni istanti della benedizione nel 2018

 

Speriamo che la stagione in procinto di iniziare sia positiva come la passata, noi fremiamo già dalla voglia di fare escursioni per assistere alle levate ! Vi aspettiamo !

 

leggi

Al via il crowdfunding “In rete per la rete”

Eventi | 0 comments | by Ziguele

Oggi, 13 maggio 2018 alle ore 12.00, daremo il via alla raccolta fondi “In rete per la rete”. Un’azione di solidarietà realizzata in collaborazione con l’Area Marina Protetta di Portofino e la partecipazione di tante realtà che operano sul territorio per sostenere ancora una volta i pescatori della Tonnarella di Camogli e garantirne la sopravvivenza!

E per raccontarvi un pò più nel dettaglio di cosa si tratta ecco i numeri:

30.000 € è l’ambizioso obiettivo di fondi da raccogliere per poter comprare il materiale per il prossimo anno ed effettuarne la lavorazione, e per sviluppare nuovi trattamenti di valorizzazione del pescato!

40 i giorni in cui il crowdfunding resterà attivo on line

10 le ricompense a fronte di una donazione

6 le realtà commerciali locali coinvolte: Battellieri Golfo Paradiso, Ittiturismo Castel Dragone, B&B Diving Center, Ristorante Spadin, Ristorante Vento Ariel, Hotel Cenobio dei Dogi

2 le istituzioni: Comune di Camogli ed Area Marina Protetta di Portofino

l’ultimo numero sarà costituito da quanti vorranno essere sostenitori di questa campagna! …speriamo tantissimiiii!

Difendiamo il mare, sosteniamo la tradizione, fieri di essere parte dell’equipaggio della Tonnarella

Per approfondire clicca qui: https://www.eppela.com/tonnarella

 

#tonnarella #crowdfunding #Inreteperlarete #sustainable fishing

 

leggi

Giornata Mondiale del Tonno

News dal mare | 0 comments | by Ziguele

Il 2 maggio 2017 si è celebrata per la prima volta la giornata mondiale del tonno che oggi compie il suo primo anno!

La giornata è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2016 per celebrare e sostenere il valore del tonno sia da un punto di vista economico che nutrizionale per moltissimi paesi nel mondo ma anche per riconoscere l’importanza decisiva nella gestione sostenibile della pesca del tonno.

Infatti ad oggi, più di 80 Stati praticano la pesca al tonno, migliaia di navi dedite alla pesca al tonno operano in tutti gli oceani e la portata della pesca al tonno continua a crescere in particolare negli oceani Indiano e Pacifico. Sono circa 40 globalmente le specie di tonno e affini che rientrano nella filiera alimentare e che sono fondamentali per la sussistenza.

Le due principali produzioni che guidano la pesca sono il tonno in scatola ed il sushi e sashimi.

In particolare per il Sashimi è crescente la richiesta del tonno rosso (Thunnus thynnus), pescato nel mediterraneo, la cui pesca in Italia è regolamentata dal Ministero per le politiche agricole con un valore massimo ed una ripartizione di quote distribuite tra i diversi metodi di pesca.

Il tonno è una risorsa da difendere e dedicargli una giornata mondiale è un primo passo comune verso una scelta di sostenibilità, a difesa dell’equilibrio tra le risorse e l’attività di pesca, che assicuri il naturale rinnovamento, evitando il sovra sfruttamento e la pesca illegale e accidentale.

ph. Mauro Giacobbe

Attualmente i metodi di pesca per la cattura di tonno rosso più diffusi nel Mediterraneo sono le reti a circuizione (conosciute come “tonnare volanti”) e i palangari di superficie o derivanti.

Le tonnare fisse, compresa la tonnarella di Camogli, un tempo assicuravano abbondanti catture ma sono rimaste pochissime e legate soprattutto alla tradizione locale, alcune persino prive di licenza di pesca e di “quote tonno”.

Il tonno è una risorsa da difendere e dedicargli una giornata mondiale è un primo passo comune verso una scelta di sostenibilità, a difesa dell’equilibrio tra le risorse e l’attività di pesca, che assicuri il naturale rinnovamento, evitando il sovra sfruttamento e la pesca illegale e accidentale.

Difendere e valorizzare i sistemi di pesca tradizionali è fondamentale per contribuire a questo percorso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

leggi

Ponte sotto il sole

News dal mare | 0 comments | by Ziguele

Il movimento delle stagioni

Nel mezzo tra due ponti, molti di noi in questi giorni si stanno godendo il primo tiepido sole primaverile.

Ma è davvero arrivata la primavera?

L’aria a tratti sembra ancora fresca e a noi, che siamo dei pesciolini, interessa soprattutto il mare.

In mare cosa sta succedendo?

Se qualcuno ha già fatto il primo bagno stagionale si sarà già accorto che l’acqua è fredda, di solito in questo mese di aprile è sempre fredda ma, quest’anno, la stagione è del tutto in ritardo.

E la temperatura dell’acqua è uno dei fattori che maggiormente influenza la stagionalità della pesca e quindi, volente o nolente, anche ciò che compare sulle nostre tavole.

La Tonnarella, che pesca pesce che si avvicina sotto costa a cercare l’acqua più calda, in questo periodo avrebbe già dovuto accogliere nella sua rete le palamite, cosa che al momento, non è ancora accaduto.

La stagione è shiftata in avanti; questo potrà significare magari il mantenimento della rete in mare più a lungo.

Il cambio del clima e i grandi eventi climatici “catastrofici” degli ultimi tempi sono un segnale importante che qualcosa sta cambiando e purtroppo noi ci dobbiamo adattare, anche se spesso non lo facciamo, volendo consumare tutto l’anno prodotti che in realtà sarebbero presenti solo in una certa stagione.

E allora che dovremmo fare?

Il consiglio è quello di imparare a muoversi come fossimo anche noi delle onde, seguendo le stagioni ed il loro movimenti, potrà anche essere un modo per rendere la nostra vita “alimentare” meno monotona.

#InReteperlaRete #tonnarella

 

 

 

leggi

Inizia la stagione turistica alla Tonnarella 2018!

Escursioni | 0 comments | by Ziguele

Ziguele inaugura la stagione con un’escursione speciale in occasione del Tonnarella day del 21 aprile a Camogli, alle ore 16.30, con imbarco presso il porticciolo.

Tra le mille difficoltà della fase di lavorazione e messa a mare, la tonnarella di Camogli è in pesca anche quest’anno.

Sabato scorso si è assistito alla messa a mare dell’impianto con una cerimonia che ha visto anche la benedizione da parte del prete, come veniva fatta un tempo, quando le superstizioni governavano la vita dei pescatori.

Così in questi giorni è iniziata la pesca.

Ma cosa succede al nostro mare in questo periodo? Perché l’impianto viene posizionato in mare adesso e non più avanti?

La primavera sta arrivando, l’aria si sta riscaldando.

E in mare cosa succede?

Anche il mare in questo periodo comincia a riscaldarsi.

La Tonnarella pesca pesci “di passo” pelagici. Pelagos significa “del largo” e appunto i pesci che si trovano al largo cominciano ad avvicinarsi sotto costa a cercare l’acqua più calda. I primi pesci che si avvicinano sotto costa in aprile sono le palamite (Sarda sarda), annoverate nella lista dei cosiddetti pesci poveri.

L’impianto sfrutta questo comportamento dei giovani pelagici aspettando che il pesce entri naturalmente dentro il labirinto di reti che si viene a delineare sotto S.Rocco di Camogli.

 

leggi

Gigantesco uovo di Calamaro ritrovato a Camogli

News dal mare | 0 comments | by Ziguele

I pescatori di Camogli ritrovano un uovo di Calamaro gigante durante i lavori per la messa a mare della Tonnarella

Durante il consueto sopralluogo della Cooperativa Pescatori di Camogli presso gli scogli di Porto Pidocchio dove viene posizionata ogni anno la “Tonnarella”, i pescatori si sono trovati di fronte ad una scoperta sorprendente: un enorme uovo di Calamaro gigante di circa 2 metri di diametro galleggiava nelle acque del Golfo Paradiso!

Secondo gli esperti dell’Area Marina Protetta di Portofino potrebbe trattarsi di un uovo della specie Ommastrephes bartramii di cui sono riportati rarissimi avvistamenti nel nostro mare.

“La tonnarella ha intrappolato moltissime stranezze nei suoi secoli di attività, ma un uovo del genere non lo avevamo mai visto” dichiara uno dei più anziani pescatori testimoni del ritrovamento.

Ora non resta che aspettare la prossima messa in mare della rete, solo allora si potrà capire se esiste una popolazione stabile di Calamari a Camogli o se il ritrovamento è stato solo un evento casuale dovuto alle forti mareggiate di questi ultimi giorni…

leggi

I pescatori di Camogli ancora al lavoro per la Tonnarella

Eventi | 0 comments | by Ziguele

Dopo il grave incidente accorso alla Tonnarella di Camogli nell’aprile 2017, i pescatori non sapevano se avrebbero avuto la forza di rimettersi al lavoro per continuare questa tradizione antica.

La stagione persa, l’ingente perdita economica subita e la fatica del lavoro rendevano tutto più difficile; nonostante questo la voglia di portare avanti la propria tradizione si è rivelata più forte e i pescatori oggi sono ritornati al lavoro.

In questi giorni a S.Fruttuoso di Camogli (dove si trova da sempre la fascia adibita alla costruzione delle cime) si sta ultimando la lavorazione dei cavi, la parte più robusta della struttura della Tonnarella.

In contemporanea, sul molo di Camogli, il futuro equipaggio della Tonnarella sta costruendo le altre “pezze” dell’impianto che, probabilmente, sarà in mare dai primi giorni di aprile.

I pescatori al lavoro e la rete stesa sul molo rappresentano da sempre, per gli abitanti di Camogli, un buon auspicio, il segnale d’inizio della primavera e poi, della futura stagione di pesca.

leggi

Portofino4Nature : prima apparizione ufficiale

Senza categoria | 0 comments | by Ziguele

Martedì 17 ottobre c’è stata la presentazione ufficiale di Portofino4Nature di cui le Ziguele fanno parte..non sapete cosa sia Portofino4Nature ? allora cliccate qui o qui.

La presentazione è stata fatta in grande stile, con più di 35 touroperator provenienti da tutto il mondo, che sono stati accompagnati a scoprire le peculiarità, le meraviglie e le realtà del promontorio di Portofino e del mare che lo circonda.

E proprio dal mare si è iniziato, con una navigazione da Camogli a Portofino (passando da San Fruttuoso), durante la quale i rappresentanti delle varie realtà che hanno dato vita a P4N hanno spiegato agli ospiti le loro attività, dopo una sosta a Portofino si è continuato per Villa Durazzo a SantaMargherita Ligure dove i presenti hanno potuto degustare alcune delle specialità enogastronomiche provenienti dal Promontorio, e assistere ad una presentazione del progetto P4N.

 

L’inizio è stato ottimo..e ora c’è solo da rimboccarsi le maniche per far vivere più che mai il promontorio fuori e dentro l’acqua !

leggi

Voci dal mare