Showing posts tagged with: streaming

Ricapitoliamo l’estate 2019 …e prepariamo la nuova “stagione” !

Escursioni | 0 comments | by Ziguele

L’estate appena conclusa ha visto la cooperativa impegnata in diversi eventi sparsi un po’ per tutta la Liguria, dove il pubblico è sempre stato numeroso e coinvolto.

Tra i diversi eventi ricordiamo, il Posidonia Green festival dove abbiamo realizzato un laboratorio sulla Posidonia, il festival del Gambero Rosso ad Santa Margherita e la Festa del Parco con snorkeling e laboratori didattico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A fine Luglio è stata organizzata per conto dell’Area Marina Protetta di Portofino una giornata a Sestri Levante dedicata ai cambiamenti climatici, con attività per grandi e piccini, come snorkeling, laboratori didattici per poi concludere in serata con una conferenza del prof Giorgio Bavestrello che ha anche commentato le immagini della videconferenza dai fondali dell’AMP Portofino, in chiusura è stato proiettato il documentario “io Mediterraneo” realizzato dalla AMP Portofino incentrato sugli effetti dei cambiamenti climatici nel Mar Ligure con il progetto MPA-adapt

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ad agosto i fondali della AMP Portofino sono stati portati anche a Sassello nell’entroterra Savonese,mentre ad Arenzano abbiamo realizzato una Serie di incontri avvenuti ad Arenzano e offerti dalle associazioni locali e dal comune, in queste occasioni si è

 

parlato della vita marina( con trasmissione in streaming dei fondali della AMP di Portofino), della pesca sostenibile con la partecipazione del prof. Marino Vacchi.

Queste sono state solo alcune delle nostre attività estive..ed adesso ripartiremo con le scuole, con una novità: avremo anche escursioni terrestri !

Qui potete trovare il nostro nuovo catalogo

 

leggi

Il mare in città !

Eventi | 0 comments | by Ziguele

20689942_824619691048373_3925615863585009841_o - Copia

La Festa del Mare è finita da poche ore, ma un altro evento a breve sta per arrivare !

Nel pomeriggio del 15 Agosto, il mare “entrerà” a Palazzo Ducale a Genova, attraverso laboratori, una caccia al tesoro, virtual tour e collegamento in diretta dai fondali dell’Area Marina Protetta di Portofino … il tutto gratuito e aperto a tutti !

 

Di seguito il programma della manifestazione :

Ore 16:

Battere Bandiera Genovese

A cura di Tatabox Officine Studio

Il cortile del Palazzo Ducale offre mille spunti e nascondigli per seguire il filo di questa caccia al tesoro in cui si scopriranno curiosità sull’ambiente marino, ma anche il perché la storia abbia legato Genova al mare in maniera così indissolubile.

La caccia al tesoro inoltre si intreccerà con i laboratori didattici che permetteranno di guadagnare punti!

I partecipanti saranno divisi in gruppi di massimo 5 partecipanti ciascuno tenendo anche conto dell’età.

Dai 6 ai 14 anni

Ore 16.15 :

Il Pesce è Servito

Le nostre scelte alimentari fanno la differenza ed hanno conseguenze sulla disponibilità di risorse naturali. L’attività si pone il fine di far comprendere ai più piccoli i corretti comportamenti proprio nel momento in cui più spesso ci capita di incontrare il pesce: in tavola.

Dai 7 ai 13 anni

 Il Pescatore di Taglie

Un’idea abbastanza comune è che il mare sia pieno di pesci: purtroppo non è così ed è importante capirne le ragioni e le regole studiate, perché lo sfruttamento del mare non diventi una corsa all’estinzione. I ragazzi giocheranno con i concetti di “taglia minima” e “overfishing” per fare loro apprendere i principi della pesca sostenibile.

Dai 7 ai 12 anni

Ore 16.30 

Meduse Arcobaleno

(per chi arriva dopo l’inizio della caccia al Tesoro)

Un animale che fa paura in mare qual è? Ma no! Non gli squali! Però può pizzicarci una medusa…come fa? Che cos’è? Indaghiamo le caratteristiche di questo organismo per scoprire il suo fascino. Un incontro in cui ogni bimbo costruirà la sua medusa arcobaleno da portare a casa, con materiale per lo più riciclato, per imparare che le apparenze ingannano: la medusa non è così spaventosa e i rifiuti non sono così inutili.

Dai 4 ai 10 anni

Ore 17:

Il Museo della Pesca e la Tonnarella di Camogli

Grazie a filmati, fotografie a testimonianze e al nostro racconto i presenti potranno conoscere la tradizione centenaria tramandata e custodita dai pescatori  del Golfo Paradiso, in particolare potranno conoscere la Tonnarella di Camogli, funzionante da prima 1600 e che nel 2017 potrebbe finire a causa della sua distruzione dolosa avvenuta nell’aprile di quest’anno, nella speranza che l’anno prossimo torni a pescare il Virtual Tour è un ottima occasione per conoscerne l’importanza e l’ecocompatibilità.

Ore 18.30

Il Mare a Palazzo 

Un’occasione unica per vivere l’esperienza dell’immersione subacquea, in diretta dalle acque dell’ Area Marina Protetta di Portofino.

Un suggestivo collegamento video permette di assistere all’immersione, guidando il subacqueo durante l’esplorazione,mentre un biologo marino spiega ai partecipanti le caratteristiche degli organismi incontrati.
L’incontro ha una durata di 1 ora circa ed è aperto a tutti.

20689942_824619691048373_3925615863585009841_o

 

leggi

Il Mare da Decathlon

Eventi | 0 comments | by Ziguele

mare da decathlon

Dopo il successo degli Snorkelingdays di domenica 23 Luglio, siamo lieti di continuare la nostra collaborazione con Decathlon.

Sabato 29 Luglio alle ore 16.30 presso il negozio di Genova Campi, ci sarà la trasmissione in diretta dei fondali dell’Area Marina Protetta di Portofino; Un subacqueo infatti si immergerà munito di mascherone granfacciale e telecamera nelle acque del promontorio per trasmettere via internet la bellezza della vita subacquea direttamente nel corridoio centrale del negozio, dove vi sarà la postazione con maxischermo e un nostro biologo pronto a svelare i segreti degli organismi che verranno incontrati; i presenti inoltre potranno interagire direttamente con il subacqueo.

L’evento è gratuito ed aperto a tutti, basta recarsi nel negozio Decathlon per assistere allo spettacolo di un documentario…in diretta ! Vi aspettiamo numerosi.

Ricordiamo inoltre che Decathlon è nostro sponsor ufficiale e parteciperà alla Festa del Mare di Rapallo dal 9 al 12 Agosto.

leggi

Il mare a teatro

Eventi | 0 comments | by Ziguele

0001 - Copia

Quale migliore occasione dell’INMARE Festival sarebbe potuta capitarci per presentare la nostra attività “Il mare in piazza” alla città di Camogli?

Il 24 giugno nell’incantevole cornice del Teatro Sociale di Camogli, accompagnati dai sapienti commenti del Prof. Giorgio Bavestrello e del Prof. Riccardo Cattaneo-Vietti dell’Università degli Studi di Genova, abbiamo trasmesso in diretta streaming l’immersione del nostro subacqueo Luca dai fondali di Punta Faro nell’Area Marina Protetta di Portofino.

La serata è stata presentata dagli organizzatori Danko Singer e Rosangela Bonsignorio della Frame con il Sindaco di Camogli, Francesco Olivari, l’Ammiraglio del Compartimento Marittimo di Genova Giovanni Pettorino e il Direttore dell’AMP Portofino Giorgio Fanciulli che hanno sottolineato come Camogli, recentemente insignita della bandiera blu della FEE ( Foundation for Environmental Education) sia un luogo virtuoso non solo per la storia, la pesca e le tradizioni marinaresche ma anche per quello che il mare offre, dalle limpide acque alla vita sottomarina.

Durante l’immersione abbiamo incontrato moltissimi organismi, non solo pesci ma anche numerosi rappresentanti della ricca fauna dell’ambiente roccioso tipico del promontorio.

Da coloratissimi nudibranchi a vermi marini dalle strane attitudini sessuali, dalle gorgonie rosse che dominano i fondali tra i 30 ed i 50 metri, al preziosissimo corallo rosso, i cui “rametti” raggiungono oggi fino a qualche centimetro di lunghezza grazie all’instancabile e faticosissimo lavoro portato avanti dalla natura.

A salutare e concludere la nostra immersione una cernia femmina che si è lasciata avvicinare, per niente intimorita dalla presenza umana, a dimostrazione dell’importantissimo contributo allo sviluppo degli organismi ed alla protezione degli stessi esercitato dall’istituzione dell’Area Marina Protetta.

19417394_798157690361240_915637086234859841_o

I professori Giorgio Bavestrello e Riccardo Cattaneo-Vietti con Valentina sul palco del Teatro Sociale di Camogli, durante lo streaming da Punta Faro

I presenti, stupiti dalle nitide immagini, sono stati introdotto alle riflessioni sui cambiamenti climatici tema del successivo intervento a cura di Luca Mercalli.

 

Articolo su LevanteNews

leggi

UnderWaterfront: viaggio nella vita sommersa del porto di Genova

Eventi | 0 comments | by Ziguele

19145819_10154772152459499_4660148190396666739_n

Venerdì 23 Giugno saremo al Porto Antico di Genova, in zona Magazzini del Cotone dove sarà ormeggiata la “Rainbow Warrior” la grande nave di Greenpeace che dopo pochi giorni salperà con a bordo alcuni ricercatori di ISMAR-CNR per campionare le microplastiche nel Mediterraneo

Siamo infatti stati invitati dall’Istituto di Scienze Marine del CNR di Genova e da Greenpeace ad effettuare un collegamento in diretta subacqueo, questa volta non dai fondali dell’Area Marina Protetta Portofino ma dalle acque del Porto di Genova!

Una straordinaria immersione virtuale alla scoperta della sorprendente biodiversità presente tra i fondali e le infrastrutture sommerse del Porto di Genova. Grazie a un’innovativa tecnologia di trasmissione del segnale video e audio, un operatore subacqueo in immersione invierà in diretta, nel grande schermo allestito davanti alla nave Rainbow Warrior ormeggiata nel Porto di Genova, immagini e suoni documentando le associazioni biologiche più caratteristiche e peculiari che colonizzano i fondali e le infrastrutture sommerse di un porto.  Anche i partecipanti potranno interagire con l’operatore subacqueo, ascoltare la sua voce e guidare le riprese video creando così un vero e proprio “documentario in diretta” della biodiversità marina del porto di Genova.

Durante il weekend inoltre ci saranno laboratori didattici gratuiti a cura di ISMAR-CNR, (già realizzati durante il festival della scienza 2016 con il laboratorio “Mi inSegni dove finiscono le plastiche”) per spiegare a grandi e piccini la problematica delle plastiche e delle microplastiche ormai presenti ovunque nell’ambiente marino.

E’ tutto gratuito…partecipate numerosi !

Per chi volesse saperne di più..

MENO PLASTICA, PIÙ MEDITERRANEO

Giovedi 22 – Sabato 24 Giugno 2017

 

CNR-ISMAR a bordo della Rainbow Warrior per una campagna di ricerca scientifica e sensibilizzazione sul problema delle macro & microplastiche in Mediterraneo

 Genova – Calata Molo Vecchio

Prende il via dalla Liguria la tappa italiana del tour “Meno plastica, più Mediterraneo” che Greenpeace sta effettuando con la sua nave Rainbow Warrior in Europa meridionale. Un tour di ricerca e sensibilizzazione – in Italia organizzato con la collaborazione scientifica dell’Istituto di Scienze Marine del CNR di Genova, la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli e l’Università Politecnica delle Marche – per raccogliere dati e testimonianze dirette sull’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari, e per informare l’opinione pubblica su questo grave problema.

Secondo dati diffusi da Greenpeace, nel Mediterraneo circa il 96 per cento dei rifiuti galleggianti è composto da plastica. Un problema che purtroppo non interessa solo la superficie del Mare Nostrum, dato che rifiuti in plastica sono stati ritrovati anche a più di 3 chilometri di profondità. I livelli di accumulo di questo materiale nel Mediterraneo sono comparabili a quelli delle “zuppe di plastica” delle aree tropicali.

Il via ufficiale al tour italiano sarà dato a Genova, venerdì 23 giugno alle 10,30, a bordo della stessa Rainbow Warrior. Il tour prevede la circumnavigazione della nostra penisola con partenza da Genova ed arrivo ad Ancona. I ricercatori del CNR-ISMAR e degli altri Enti coinvolti effettueranno durante tutto il percorso dei campionamenti di acqua, plancton, pesci ed invertebrati per verificare la presenza e la tipologia di microplastiche nell’ambiente e nella catena trofica marina.

La nave sarà già visitabile al pubblico dal pomeriggio di giovedì 22, dalle 16 alle ore 19. Resterà a disposizione di chi vorrà visitarla, gratuitamente, anche venerdì 23, dalle 16 alle ore 19, e sabato 24, dalle 10 alle 16. Tanti gli eventi e le attività di informazione organizzati per i cittadini che visiteranno la Rainbow Warrior.

 

leggi

Ziguele a InMare Festival

Eventi | 0 comments | by Ziguele

par_1485340851

Anche quest’anno a Camogli si svolgerà InMare Festival, con laboratori, spettacoli, concerti, incontri scientifici.

Sarà presente anche la nostra Cooperativa che realizzerà un collegamento dai fondali dell’AMP di Portofino, che verranno proiettati in diretta nello splendido contesto del Teatro Sociale di Camogli.

Il nostro subacqueo si immergerà in prossimità del Faro di Portofino, e il pubblico verrà accompagnato dalle spiegazioni di due ospiti d’eccezione presenti sul palco del Teatro: i professori Giorgio Bavestrello e Riccardo Cattaneo Vietti, raramente capita di avere due relatori di tale livello sullo stesso palco !

Dopo la nostra attività salirà sul palco Luca Mercalli, che parlerà tra le altre cose delle conseguenze dei cambiamenti climatici.

L’evento è gratuito, quindi partecipate numerosi !

 

Link Utili & Rassegna Stampa :

Secolo XIX, Mente LocaleLevanteNews, GenovaToday

 

leggi

Ziguele a SlowFish

Eventi | 0 comments | by Ziguele

SlowFish

Anche quest’anno le Ziguele parteciperanno a Slow Fish.

Nonostante i tragici eventi dell’ultimo periodo, saremo alla manifestazione che ci ricorda che la Tonnarella di Camogli è anche un presidio Slow Food da promuovere e preservare.

 .
Saremo quindi presenti con un evento che si terrà domenica 21 maggio presso lo stand della Regione Liguria alle ore 18: il Virtual tour del Museo della Pesca di Punta Chiappa“.
 .
Che cos’è il Virtual tour?
Il VIRTUAL TOUR del museo della pesca di Punta Chiappa è un’attività pensata per diffondere la tradizione e la storia di Camogli a chi non ha la possibilità di recarsi di persona all’interno della struttura museale.
Ziguele a SlowFish 2013

Ziguele a SlowFish 2013

A Slow Fish avrete la possibilità di averne un bell’assaggio!!!
Non mancate!
leggi

Ziguele in verde.

Eventi | 0 comments | by Ziguele

Il colore preferito delle Ziguele è il blu, però in fin dei conti stanno bene con qualsiasi colore e per una grande occasione hanno scelto di vestirsi di verde!

Mercoledì 25 Gennaio abbiamo partecipato al convegno Green Career For Young People, nel salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi e Genova, dove ad ascoltarci c’era un pubblico formato da ragazzi, principalmente delle superiori, ma anche qualcuno dell’università.

16114908_711561572354186_5472431276813774044_n

Il fine di questo progetto (di cui potete trovare ulteriori informazioni a questo link) è quello di promuovere le professioni Green tra i giovani e tra le persone che cercano un’occupazione o una specializzazione in quest’area.

Fra le principali sfide del giorno d’oggi infatti ci sono prevenire o limitare i cambiamenti climatici, evitare l’esaurimento delle risorse, tutelare la biodiversità, limitare l’utilizzo e lo spreco delle risorse naturali, trovare un uso più ecocompatibile delle stesse, ridurre le emissioni e fare educazione su queste tematiche.

Per questo motivo il fulcro del progetto é stato far conoscere ai giovani la possibilità di svolgere lavori che si muovono secondo le finalità appena descritte e grazie a quali facoltà o diplomi si può arrivare a lavorare in questo campo.

Noi  Ziguele crediamo fortemente in questi valori, nel nostro caso concentrandoci principalmente sul mare, e abbiamo partecipato al convegno per portare la nostra testimonianza nel campo dell’Educazione Sostenibile: Vanessa ha infatti raccontato il nostro modo di agire presente e i nostri programmi futuri, puntando l’attenzione sulle attività didattiche che ci caratterizzano, come le visite alla Tonnarella e la videoconferenza dai fondali marini.IMG-20170125-WA0001

Poiché siamo convinti che non si possa stimolare il desiderio di proteggere qualcosa che non si conosce, abbiamo anche fatto in modo di avere un collegamento in diretta Palazzo Tursi – fondali di Rapallo: proprio in quel momento era in svolgimento per una scuola di Vignole Borbera il laboratorio “20000 stelle in fondo al mare” e abbiamo quindi potuto parlare con Luca dal fondo del mare e assistere all’elegante capriola di una stella marina.

Il pubblico ha gradito molto questo intervento e ha dimostrato grande interesse per le nostre attività che ci auguriamo in futuro essere sempre più numerose !

Vorremmo anche aggiungere che nessuna stella marina è stata maltrattata per la riproduzione di questo collegamento 😉

leggi

Il Mare a Natale

Eventi | 0 comments | by Ziguele

15391441_686107048232972_5397820349534021025_o

La statua della Madonna in esposizione nella piazza di S.Michele di Pagana, prima di essere immersa

Neanche a Natale le Ziguele riposano! Le vacanze natalizie da poco concluse hanno visto la cooperativa impegnata nel regalarvi la “Festa del Mare a Natale”, riscuotendo un ampio successo!

Abbiamo iniziato nel pomeriggio dell’8 dicembre nella piazza di San Michele di Pagana, dove si è vissuto un momento davvero magico:  poco dopo il tramonto, con il buio e le luminarie dell’albero di Natale accese, la statua della Madonna è stata immersa nelle acque antistanti la baia e i presenti in piazza hanno potuto vivere in diretta la posa della statua all’interno del presepe sommerso, grazie alla diretta in streaming sul maxischermo posizionato per l’occasione.

I cori natalizi a cura del IC Rapallo Zoagli, l’accompagnamento musicale e il profumo della cioccolata calda hanno accompagnato le immagini del presepe in fondo al mare:  le statuine (mica piccole però! Solo il Bambin Gesù è lungo più di 30 cm !) create da Marta Tassara sono state posizionate al di sotto di una cavità perfetta per ricordare la grotta del presepe oltre che per proteggerle dal moto ondoso;

Le acqua antistanti San Michele sono ricche di biodiversità e molti organismi hanno già intravisto nelle statuette un potenziale rifugio o un comodo luogo dove stabilirsi!

Il 25 Dicembre presso Villa Queirolo a Rapallo è iniziata poi la proiezione del filmato che illustra la realizzazione delle statuine e la loro posa in mare, la proiezione è continuata tutti i pomeriggi sino al 6 gennaio.

Il 6 Gennaio infine era in programma la posa dei Re Magi con trasmissione in diretta delle immagini a Villa Queirolo , ma a causa di un problema tecnico non è stato possibile procedere con il collegamento: lo streaming verrà recuperato in occasione della posa definiti
va del presepe, che dovrebbe avvenire in un futuro molto prossimo.

L’evento è risultato molto gradito dai partecipanti e ricco di soddisfazioni per noi Ziguele, che ora stiamo iniziando a preparare la Festa del Mare della prossima estate, occasione per visitare con maschera e pinne il presepe sommerso e il meraviglioso habitat che lo circonda!

IMG-20161209-WA0019

Il pubblico presente

Preparatevi perché nel 2017 ce ne saranno delle belle!!!

leggi

Voci dal mare