Giornata mondiale dell’acqua 2018

Eventi, News dal mare | 0 comments | by Ziguele

Oggi è la giornata mondiale dell’acqua.

Noi, che amiamo l’acqua, il mare e svolgiamo le nostre attività con l’ambizione di sensibilizzare e far conoscere le sue ricchezze a quante più persone possibile, vogliamo cogliere lo spunto di questa giornata per una semplice riflessione.

L’idea che abbiamo infatti è che l’acqua sia ancora attualmente vista da molti come una merce da “usare” e non come un bene comune della Terra, come fonte di vita e quindi come un “capitale naturale”, come risorsa da gestire e tutelare.

Condividere questo decalogo relativo alle buone pratiche che si possono mettere in pratica ogni giorno nel nostro avere a che fare con l’acqua, è ricordarci che ogni nostra piccola azione piò avere una ricaduta importante sull’ambiente: ognuno di noi è una goccia, ma senza gocce il mare non esisterebbe!

 

  • Chiudi il rubinetto mentre ti lavi i denti, ti radi o fai lo shampoo.
  • Un rubinetto che gocciola innervosisce. Ma soprattutto spreca migliaia di litri d’acqua.
  • Uno scarico del water che permette di regolare il flusso dell’acqua, fa risparmiare migliaia di litri l’anno.
  • Non lavare troppo spesso l’auto e quando lo fai usa il secchio. L’acqua merita un destino migliore.
  • Alle tue piante servono tante cure. Non tanta acqua.
  • Montare un semplice frangigetto può farti risparmiare fino al 50% di acqua.
  • Per lavare le verdure: riempi un contenitore, lava e usa l’acqua corrente solo per il risciacquo.
  • Usa la doccia. Puoi risparmiare fino al 75% di acqua.
  • Controlla il tuo contatore a rubinetti chiusi. Una perdita nelle tubature può costare moltissimo.
  • Aiuta e sostieni chi si batte per l’ambiente.

Fonte: www.parks.it

Vi lasciamo con un articolo di Ferdinando Boero, che illustra l’importanza degli oceani sulle nostre vite.

Comments are closed.

Voci dal mare