I 5 sensi del mare: l’olfatto

Eventi, Laboratori | 0 comments | by Ziguele

Olfatto: funzione sensoriale specifica relativa alla percezione degli odori, presente in quasi tutti gli animali, ma particolarmente accentuata nei vertebrati, nei quali i recettori periferici specifici si trovano nella mucosa delle cavità nasali.

Per l’uomo l’odore è uno dei sensi più importanti al momento di capire se dobbiamo avvicinarci o sottrarci a un luogo, un cibo, un oggetto o persino un’altra persona: pensateci, quante volte avete usato il senso dell’olfatto per farvi guidare o almeno suggerire la scelta giusta? I cattivi odori vengono letti dalla nostra mente come un’allerta, mentre i buoni odori sono accoglienti e ci invitano a provare o ripetere un’esperienza.

Il mare, la spiaggia, una buona grigliata di pesce, la pelle sotto il sole…sicuramente leggendo queste parole il vostro cervello ha evocato immagini e ricordi olfattivi: addirittura esistono agenzie di marketing che si occupano in maniera specifica di comunicare i loro prodotti attraverso gli odori, con campagne pubblicitarie e scenografie olfattive.

Ma realmente, il mare ha un odore? Cosa vi stimola il “…mare, profumo di mare…” della famosa canzone di Little Tony? Per esempio fra gli aromi preferiti della Cooperativa Ziguele c’è proprio quello dell’aria che si respira quando siamo in mezzo al mare su una barca: un aroma che sa di freschezza e vita. Di certo definire l’essenza del mare, non è banale: secondo alcuni si riconduce all’odore di salsedine, alghe o crema solare, secondo altri invece riporta a concetti più astratti come la felicità e la libertà. E perché dunque acqua salata, alghe e crema si trasformano in un qualcosa di così inebriante e appagante? Potrebbe semplicemente essere per le sensazioni, le esperienze e i ricordi che l’odore del mare riesce a stimolare in noi: relax, libertà, vacanze, corse sul bagnasciuga, gite in barca…

Ecco pertanto il quarto senso con cui giocheremo sabato 7 ottobre alle 15.30 in Piazza Senarega a Genova: anche qui l’olfatto ci farà da guida per scegliere come orientare la favola che costruiremo insieme, grazie all’uso dei quattro sensi che vi abbiamo raccontato in questi giorni. Sabato pomeriggio quindi è da segnare in agenda! Il laboratorio “Il Raccontamarino” vi aspetta!

Vai agli altri post della serie “I cinque sensi del mare”: vista, udito, tatto, gusto, olfatto

Tags: , , ,

Comments are closed.

Voci dal mare